ESERCIZI DI ELETTRODINAMICA

CAMPI MAGNETICI GENERATI DA CORRENTI

  1. Un lungo filo è piegato a forcella ed è percorso da una corrente I. Calcolare il campo magnetico nel punto P centro della semicirconferenza. Calcolare inoltre il campo magnetico sull'asse, molto distante da P.
  1. Si consideri il circuito formato da due archi di cerchio di raggio a e b e da tratti rettilinei radiali. Il circuito è percorso da una corrente I. Calcolare il campo magnetico nel punto P, centro dei due archi.
  1. Un disco di raggio R= 20 cm possiede una carica elettrica superficiale σ= 1 µC/m² e ruota attorno al proprio asse compiendo f=200 giri al secondo. Calcolare il campo magnetico prodotto sull'asse ad una distanza x= 1 cm dal centro del disco.
  1. Due spire circolari uguali, di raggio r= 5 cm, hanno lo stesso asse e giacciono in piani paralleli, distanti 2d= r. Le spire sono percorse nello stesso verso da una corrente I= 100 A. Calcolare il campo magnetico nel punto O equidistante dai centri delle spire. Trovare inoltre quale condizione tra d e r è necessaria affinché il campo magnetico sia costante fino al III° ordine in x (spostamento rispetto ad O).
  1. Si consideri una lastra conduttrice di larghezza a e spessore trascurabile, percorsa da corrente I. Calcolare il campo magnetico in un punto P sulla perpendicolare alla lamina, ad una distanza R dalla lamina stessa.
  1. Un solenoide toroidale è costituito da N spire avvolte ad una superficie a forma di ciambella. Calcolare il campo magnetico se nel sistema circola una corrente I.
  1. Una lamina piana indefinita è percorsa da una corrente con densità superficiale Js A/m. Calcolare il campo magnetico e la discontinuità del campo magnetico quando si attraversa la lamina.
  1. Calcolare il campo magnetico generato da una spira circolare con contorno esagonale di lato L= 20 cm percorsa da una corrente di 12 A nel suo centro geometrico.